LUISS ENLABS Acceleration Program H1 2017 – Startup Spotlight: Memio

06 Marzo 2017
Il Batch Winter 2017 del Programma di Accelerazione di LUISS ENLABS è iniziato. LVenture Group e LUISS ENLABS vi presenteranno una nuova startup entrata a farne parte alla volta in uno "Startup Spotlight". Ecco Memio, la startup per ricordare i farmaci

Memio è la startup per ricordare “il farmaco giusto al momento giusto”. Memiocall, il servizio offerto da Memio, è un servizio di promemoria personalizzato che ricorda di assumere i farmaci al momento giusto tramite sms e messaggi vocali. È rivolto a chi deve prendere più farmaci nell’arco della giornata ma se ne dimentica. Memio sta entrando nel settore B2B attraverso un lavoro sinergico con cliniche e strutture ospedaliere che forniranno direttamente il servizio memiocall ai pazienti che vengono dimessi in maniera gratuita.

La startup opera nel settore del Digital Heath Care, in forte crescita sulla scena globale, e ha un grande potenziale in termini di utilità della soluzione che offre: ogni anno, infatti, 20 milioni di persone nel mondo sono ricoverate a causa della cattiva aderenza alle terapie mediche e solo 3 pazienti su 10, dopo le dimissioni, seguono correttamente i trattamenti prescritti.

Memio nasce dall’iniziativa di tre giovani entusiasti e convinti di poter soddisfare uno dei grandi bisogni della società moderna: seguire le terapie mediche in maniera puntuale e corretta. A far venire l’idea a Roberta Musarò, CEO e Co-Founder, è stata un’esperienza personale: due anni fa, suo padre ebbe un ictus perché non seguiva correttamente le terapie mediche.“Non avrei mai pensato che da un’esperienza personale così brutta potesse nascere qualcosa di così buono – racconta Roberta – qualcosa che può aiutare anche gli altri”. Il team si è poi formato grazie a Innovaction Lab, il contest nazionale per le idee di business innovative. Prima di entrare a LUISS ENLABS, tra il 2015 e il 2016 Memio ha partecipato al programma di accelerazione di Startupbootcamp IoT & Data Tech a Barcellona e ad ottobre 2016 entra nel portfolio di startup di UnicreditStartLab.

Scopri di più nella video intervista di Diario Innovazione.