LVENTURE GROUP: RASSEGNA STAMPA GENNAIO 2017

31 Gennaio 2017
Tutte le principali novità di LVenture Group e LUISS ENLABS per gennaio 2017

Startup, nuove tecnologie e formazione: LVenture Group e LUISS ENLABS insieme per gli imprenditori di domani – LVenture e LUISS ENLABS, come incubatori di talenti, in grado di mettere in contatto il mondo dell’istruzione con la realtà dell’imprenditoria e dell’innovazione. L’approfondimento sullo speciale Album Formazione del quotidiano La Repubblica.


Remoria, la storia di un successo – Invitalia Ventures insieme a LVenture Group e altri gruppi di investitori hanno investiro 700mila euro in Remoria VR, la startup che produce dispositivi innovativi per la realtà virtuale che permettono di vivere un’esperienza 3D pienamente immersiva. Ne parlano Corriere Innovazione,  Il Sole 24 Ore, Milano Finanza e StatupItalia. Una giovanissima startup messa in piedi da due ancor più giovani ragazzi, Marco De Falco e Matteo Pisani: l’intervista ai due startupper su QN.


CoContest, la rete di designer tricolore alla conquista degli USA – La startup romana, dedicata all’interior design, di Alessando Rossi, che ha già raccolto due milioni di dollari nella Silicon Valley, ha lanciato la piattaforma dedicata al B2B. Non un semplice sito di ecommerce o di crowdfunding, ma un modello di business di rottura, portato come esempio anche in tutta Europa. L’approfondimento sul Corriere della Sera


Il futuro è nelle startup? Il governo ci crede – Il dibattito sulle nuove norme per sostenere le imprese innovative è sempre attivo e, al centro, c’è il piano industria 4.0 voluto fortemente dal ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda.  LVenture tra i protagonisti dei focus su Linkiesta e Corriere Innovazione


LVenture Group sostiene campagna crowdfunding di Scuter –  C’è LVenture Group alle spalle della campagna di equity crowdfunding di Scuter, startup tecnologica romana attiva nella ‘mobility as a service’ basata su un innovativo veicolo elettrico a tre ruote dotato di una batteria sostituibile con un’autonomia di oltre 100 km, che può guidarsi senza casco e con qualsiasi tipo di patente. Ne parlano Tgcom24 , Yahoo, Askanews e MediaKey 


Re-Bello, la startup dell’ecofashion – Un’idea da 1 milione di euro quella di Daniel Tocca che con Re-Bello e il suo brand fashion autenticamente sostenibile e low cost, ha centrato il bersaglio di quella che era un’esigenza sempre più diffusa: scegliere una moda in grado di confezionare abiti eco-friendly. L’approfondimento sull’Huffington Post


 

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA IN PDF