Scopri Start Tel Aviv Bootcamp

19 Maggio 2015

Giovedì 21 maggio alle 17, la sede LUISS ENLABS in via Giovanni Giolitti 34 ospiterà la presentazione ufficiale di Start Tel Aviv Bootcamp.

Start Tel Aviv Bootcamp è un contest internazionale per startup che operano nel settore ICT organizzato dal Ministero degli Affari Esteri di Israele, dalla Città di Tel Aviv, da Tel Aviv Campus e da Google Israel e sponsorizzato in Italia dall’Ambasciata di Israele a Roma e da LUISS ENLABS.

La startup vincitrice avrà la possibilità di rappresentare l’Italia a Tel Aviv durante il bootcamp che si terrà dal 6 al 10 settembre, in concomitanza con il DLD Tel Aviv Innovation Festival 2015, come ha fatto nel 2013 la startup del nostro portfolio Atooma. Al bootcamp parteciperanno i founder di 21 startup provenienti da tutto il mondo, selezionate nell’ambito del contest, che avranno l’occasione di riunirsi in una città che negli ultimi anni è divenuta la seconda hub mondiale per concentrazione di giovani imprese innovative dopo la Silicon Valley. Le application sono aperte fino al 21 giugno, per iscriverti clicca qui.

Durante l’evento del 21 maggio, i partecipanti avranno la possibilità di incontrare investitori israeliani tra cui Talia Rafaeli, specialista del settore dei servizi finanziari con più di 15 anni di esperienza in investimenti e venture capital, che vanta nel suo curriculum esperienze nei team di Goldman Sachs (New York) e Barclays Capital (New York e Londra). In passato ha lavorato come consulente aziendale per compagnie nel settore tecnologico. Negli ultimi anni, ha operato in venture capital di rilievo occupandosi di fundraising, investimenti e business development. Attualmente è vice presidente di StageOne Ventures e è stata direttrice di Gemini Israel Ventures e Bootcamp Ventures.

 

REGOLAMENTO CONTEST

COSA SI VINCE?

Il premio consiste nel viaggio in Israele e nella partecipazione al Bootcamp di Tel Aviv: i founder delle 21 startup vincitori provenienti da tutto il mondo avranno la possibilità di intervenire ad un intenso programma di conferenze, workshop, e incontri con imprenditori, professionisti e investitori israeliani leader nel settore.

“Startup Bootcamp Tel Aviv 2015” si terrà durante la settimana del DLD Festival (Digital Life Design), e costituisce un’importante opportunità di formazione e networking all’interno dell’ecosistema startup di Tel Aviv.

CHI PUO’ PARTECIPARE AL CONCORSO?

Possono candidarsi i founder o i ceo delle startup che rispondono a questi requisiti:

• Età compresa tra i 25 e i 35 anni • Startup attiva nei settori web, mobile o security • Avere già ricevuto un primo finanziamento (seed stage) • Avere un prototipo del prodotto

COME PARTECIPARE?

Entro le ore 24 del 21 giugno 2015 i founder delle startup che rispondono ai requisiti possono inviare una email all’indirizzo startelaviv@roma.mfa.gov.il contenente:

• il link ad un video pitch in lingua inglese di presentazione del progetto, della durata massima di 5 minuti • un executive summary di 500 parole (max 1 pagina), in lingua inglese • un CV in lingua inglese del founder o del ceo che partecipa al contest • il link ad una demo del prodotto (opzionale)

LA GIURIA

La giuria esaminatrice è composta da importanti esperti del mondo dell’innovazione: giornalisti, imprenditori e investitori. I componenti:

– Naor Gilon, Ambasciatore d’Israele in Italia

– Paolo Boccardelli, Professore di Economia e Strategia d’impresa dell’Università LUISS

– Roberto Magnifico, Board Member di LVenture Group

– Giuseppe Di Piazza, Direttore di Corriere Innovazione

– Stefano Parisi, Presidente di Chili Tv

– Massimo Russo, Direttore di Wired Italia

– Aurelio Mezzotero, Direttore dell’IMI Fondi Chiusi

– Massimo Rossi, Fondatore di H-Farm