CEO Luigi Capello LVenture Group

TIME TO VENTURE: NUOVO IMPULSO AL VENTURE CAPITAL PER ACCELERARE L’INNOVAZIONE E LA CRESCITA ECONOMICA

10 Aprile 2019
Fondazione Cariplo, Cariplo Factory, Indaco Venture Partners, LVenture Group e LUISS EnLabs a confronto con i principali investitori istituzionali per sostenere gli investimenti nelle startup italiane e rilanciare lo sviluppo economico del Paese
SCARICA IL COMUNICATO

Si è svolto oggi presso l’Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs “Time to Venture”, convegno che ha visto Fondazione Cariplo, Cariplo Factory, Indaco Venture Partners e LVenture Group, attori di primo piano nel panorama italiano dell’innovazione, confrontarsi con i principali investitori istituzionali – Fondazioni, Casse di Previdenza, Fondi Pensione e Compagnie di Assicurazione – e con istituzioni che svolgono un ruolo centrale di affiancamento agli operatori privati – come l’European Investment Fund e Cassa Depositi e Prestiti – per dare nuovo impulso agli investimenti in Venture Capital e alla crescita dell’ecosistema delle startup italiane.

Il sostegno alla creazione di nuova impresa, attraverso nuovi investimenti nel campo dell’innovazione è oggi un asset sempre più centrale e necessario per rilanciare l’occupazione e lo sviluppo economico del nostro Paese, garantendo inoltre un’opportunità di maggior rendimento nel medio-lungo termine per il patrimonio degli investitori istituzionali e, conseguentemente, dei loro stakeholder.

Un’attività che vede le Fondazioni di origine bancaria ricoprire un ruolo sempre più “proattivo”, a partire da Fondazione Cariplo, che con Cariplo Factory e il Fondo Indaco è oggi al centro dell’ecosistema italiano dell’innovazione:

Il sostegno di Fondazione Cariplo alla ricerca scientifica e al trasferimento tecnologico dalle università alle imprese è uno degli elementi di continuità della nostra attività erogativa. Ma negli ultimi anni il nostro ruolo è cambiato e andato oltre questa funzione: abbiamo attivato specifici programmi per lo sviluppo e la diffusione dell’innovazione e delle competenze per le nuove professioni in campo tecnologico, digitale e anche sociale. Con questo spirito è stata costruita Cariplo Factory, un Hub di innovazione che nasce per essere al centro dell’ecosistema italiano, favorendo l’incontro tra grandi corporate e startup e creando, in meno di tre anni, oltre 10mila opportunità di lavoro nell’economia digitale. Per completare il modello di filiera di Cariplo Factory, Fondazione Cariplo, insieme a Intesa Sanpaolo e altri partner, nel 2018 ha lanciato Indaco Venture Partners, il cui fondo di Venture Capital ha già raccolto oltre 130 milioni di euro e punta ad arrivare a 200 milioni. Capitali che permetteranno alle startup italiane più innovative di crescere anche a livello internazionale, con ricadute positive su tutto il tessuto economico italiano”, ha affermato Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo.

Una filiera dell’innovazione oggi ancora più capillare grazie all’ingresso di Fondazione Cariplo nel capitale sociale di LVenture Group, holding di partecipazioni quotata sul MTA di Borsa Italiana e primario operatore Venture Capital early stage a livello europeo, e alla partnership siglata dalla società con Cariplo Factory:

Siamo onorati dell’ingresso di Fondazione Cariplo nel nostro capitale e della partnership siglata con Cariplo Factory, grazie alla quale abbiamo creato insieme una filiera end-to-end dell’innovazione: dall’education all’incubazione, all’accelerazione, all’Open Innovation, sino alle sinergie con il Fondo Indaco. Una pipeline di riferimento in Italia che vogliamo rafforzare ulteriormente colmando quel gap di mercato che oggi esiste tra l’attività svolta da LVenture Group, che opera nelle fasi iniziali, e quella svolta dal Fondo Indaco, focalizzato soprattutto sulle scaleup che hanno raggiunto una crescita consolidata. Per tale motivo, la Società ha allo studio la costituzione di un “Fondo di continuità”, in grado di dotare le startup dei capitali necessari per scalare il mercato più velocemente. Siamo certi che tale filiera darà un impulso decisivo allo sviluppo delle startup del nostro portafoglio, accelerando il loro tasso di crescita e di valorizzazione verso l’exit”, afferma Luigi Capello, CEO di LVenture Group.