Da atleti a imprenditori digitali: parte “Digital & Entrepreneurship in sports”, programma di formazione gratuito per gli ex sportivi professionisti
Da atleti a imprenditori digitali: parte “Digital & Entrepreneurship in sports”, programma di formazione gratuito per gli ex sportivi professionisti

Un percorso per acquisire competenze nel campo dell’economia digitale dopo essere stati protagonisti sui campi di gioco: è la sfida lanciata a tutti gli ex-atleti professionisti che vorranno unirsi al progetto Digital & Entrepreneurship in Sports, programma gratuito di formazione realizzato da LVenture Group in collaborazione con SKS365 attraverso il suo brand dedicato alla CSR, “Training Program”.

Gli ex atleti avranno tempo fino al 20 febbraio per candidarsi e partecipare alle selezioni per il programma che inizierà nel mese di marzo. Un calendario trimestrale intensivo, con appuntamenti tra Roma e Milano, fruibili anche da remoto, dedicati ad ex-atleti che, una volta terminata la carriera professionistica, vogliono sviluppare un’idea di business, lanciare un progetto imprenditoriale e cogliere le opportunità dell’economia digitale.

Cinque workshop compongono il piano di formazione gratuito per approfondire temi legati all’imprenditoria digitale, al personal branding, alla comunicazione, alla Social Responsibility e finalizzati a trasmettere una metodologia efficace nella costruzione e promozione della propria immagine in ambito business. In un contesto globale ancora fortemente condizionato dagli effetti della pandemia da Covid-19, lo sport risulta essere uno dei settori più colpiti. Uno studio realizzato da PwC ha stimato una perdita media del comparto di 220 miliardi di euro nel 2020 e di 55 miliardi di euro nel 2021.Questo scenario fa emergere ancora di più le necessità di “re-skilling” e riposizionamento in campo digitale per l’acquisizione di quelle competenze strategiche e necessarie ad avere successo nel “new-normal”.

Sulla base di questa esperienza, il Training Program di SKS365 assieme alla divisione Open Innovation di LVenture Group, operatore VC quotato in Borsa e tra i principali acceleratori di startup a livello europeo, svilupperà il programma Digital & Entrepreneurship in Sports nei diversi workshop.

Durante la loro carriera, gli sportivi maturano ‘attività sul campo’ uniche e personali, difficilmente comprensibili da chi ha una formazione puramente accademica. Esperienze e attitudini che rischiano di andare perse se non vengono messe in pratica – ha commentato Brian Dean, Chief People Officer di SKS365Le diffuse difficoltà di reinserimento nel mercato del lavoro dopo la carriera sportiva vedono molti ex atleti privi di un futuro stabile. Con questo programma miriamo a capitalizzare le precedenti conoscenze nel settore dello sport e offrire, grazie alle skills che fanno di LVenture Group un’eccellenza del settore, gli strumenti e le competenze adeguate a un nuovo percorso professionale nell’economia digitale. Vogliamo concentrarci sulle risorse umane – aggiunge Dean – perché crediamo che ogni esperienza professionale, quando è supportata con gli strumenti appropriati, possa generare idee di business nuove e di successo. D’altronde la formazione è uno dei valori cardine della nostra corporate Identity. SKS365 da tempo investe energie e idee per sostenere la crescita professionale dei propri dipendenti. Tra i vari progetti messi in campo, un programma di formazione implementato in tempi Covid dalla piattaforma leader di e-learning Udemy”.

Uno scenario, quello delle carriere degli ex sportivi, confermato da uno studio recente della Figc 2, che ha censito oltre 3 mila calciatori al momento del ritiro: il 61% risultava disoccupato e solo per 1 su 10 la ricerca di un lavoro aveva dato esito positivo entro i cinque anni dall’ultimo calcio al pallone. Un trend che si conferma anche a livello internazionale. Negli Stati Uniti, gotha del “super-professionismo”, alcune ricerche hanno individuato come il 78% dei giocatori della NFL 3 e il 60% dei cestisti della NBA 4 (le massime leghe professionistiche del football americano e del basket) affrontino gravi difficoltà finanziarie entro 5 anni dal ritiro dai campi da gioco. Pianificare il proprio futuro professionale al termine delle competizioni è un’esigenza ancora più sentita per i professionisti di sport meno remunerativi: basti pensare ai programmi di carriera per gli sportivi introdotti dal Comitato Olimpico Internazionale sin dal 2005.

La transizione dall’attività agonistica all’inizio di una nuova carriera professionale può presentare diversi ostacoli, considerando l’evoluzione del mercato del lavoro e le nuove competenze richieste in campo digitale. Con questo programma vogliamo valorizzare le skills personali e il mindset acquisiti attraverso l’attività sportiva professionistica, anche grazie alla partnership con il Training Program di SKS365, offrendo così un’occasione per lanciare nuovi progetti professionali, siano essi auto imprenditoriali o meno, e rafforzare l’immagine e la reputazione di questi professionisti per cogliere appieno tutte le opportunità che oggi offre l’economia digitale”, ha affermato Antonella Zullo, Head of Open Innovation di LVenture Group.

Informazioni sui contenuti e sulle modalità di iscrizione al percorso Digital & Entrepreneurship in Sports sono disponibili sul sito dedicato al progetto: https://www.digitalinsportstraining.com/

Correlati Ti potrebbe interessare
How to StartUP | Managing a Growing Team
#HowtoStartUP, Startup, Innovazione 15 Feb 2024
How to StartUP | Managing a Growing Team

Il team è l’elemento chiave per il successo di qualsiasi realtà imprenditoriale. Quando parliamo di startup, imprese che per loro…

Weforguest conclude una raccolta di 980 mila euro per innovare l’hospitality con la sua Guest Data Platform
Traveltech, Turismo, Venture Capital, Economia digitale, Startup, Innovazione 25 Gen 2024
Weforguest conclude una raccolta di 980 mila euro per innovare l’hospitality con la sua Guest Data Platform

Weforguest annuncia con orgoglio la chiusura di un round di investimento pre-seed complessivo di 500 mila euro, sottoscritto da investitori…

How to StartUP | Set up and manage a B2E funnel (Ep. #1)
#HowtoStartUP, Startup 16 Gen 2024
How to StartUP | Set up and manage a B2E funnel (Ep. #1)

Il B2B non è certo un campo da gioco semplice per una startup. Quando poi la B di “Business” si…

Demo Day Bravo Innovation Hub: Open Stage e Displaid sono le migliori startup dei due Programmi di Accelerazione
Turismo, Startup, Innovazione 29 Nov 2023
Demo Day Bravo Innovation Hub: Open Stage e Displaid sono le migliori startup dei due Programmi di Accelerazione

Davanti a una giuria di investitori selezionati, le 20 startup accelerate hanno presentato i risultati di sviluppo sul mercato e…

La startup ReLearn chiude un round di investimento seed da 1 milione di euro
ZERO, Clean Tech, Startup 14 Nov 2023
La startup ReLearn chiude un round di investimento seed da 1 milione di euro

ReLearn, startup “cleantech” italiana attiva nel settore della gestione dei rifiuti ha chiuso un importante round di investimento seed da…

CGIAR Accelerate for Impact Platform e LVenture Group stringono una partnership per supportare le startup Agrifood Tech e Climate Tech
Innovazione, Startup 31 Ott 2023
CGIAR Accelerate for Impact Platform e LVenture Group stringono una partnership per supportare le startup Agrifood Tech e Climate Tech

CGIAR Accelerate for Impact Platform (A4IP) - un'iniziativa promossa da Alliance of Bioversity International e CIAT (CGIAR) - e LVenture…